Luoghi

Luoghi in prossimità di Biograd che consigliamo di visitare;

 

ZADAR – 30 km da Biograd, e una citta che ha oltre a 3000 anni di storia. Fu costruito nella meta della costa Adriatica., circondato da isole, con un’entroterra molto frutile, difeso da un porto e distrutto molte volte in guerre e terremoti, ed era sempre piu bello dopo ogni ricostruzione. Da secoli capitale di Damazia, e oggi centro della reggione, Zadar e una citta con una fascinante storia culturale e monumentale. Qui abbiamo il foro Romano dall I.secolo, la chiesa di St. Donat dal IX.secolo – la basilica piu conosciuta, la chiesa romanica St. Krševan del XII.secolo, il campanario di St. Maria, la catedrala di St. Anastazia dal XIII.secolo, La piazza nazionale con i guardiani della citta dal XVI.secolo, le fortezze con le porta Lučko e le porta continentali del XVI.secolo, la piazza dei tre pozzi, la piazza dei cinque pozzi, e tante ville.

 

ŠIBENIK – 45km da Biograd, la citta piu vecchia della costa Adriatica, si trova alla sorgente del fiume di Krka. Gli pachi nazionali come Krka e Kornati vicino agli molti piccoli posti fanno la belezza naturale di questo posto. Anche nell passato l’area attirava le persone, come prova abbiamo i molti monumenti, le case romane, le chiese romantice ecc.

 

SKRADIN – si trova sulla costa destra del fiume di Krka e da Šibenik dista solo 16km, da Biograd invece 60km. Gli abitanti di Skradin si prendevano cura della terra, facevano crescere olive, producevano l’oglio, l’uva e la frutta. Anche tuttoggi gli abitanti autonomi si prendono cura della terra spesso anche con modi quali venivano usati dai loro nonni e bisnonni. Oltre alla terra, oggi e noto l’aquatorio di Skradin dove si trovano conciglie e pesci. E una destinazione turistica molto bella e alla sua belezza vengono anche aggiunte le cascate di Krka e la isoletta di Visovac dove si trova il convento benedittino e la libreria con il santario di Gospa Visovačka.

 

BENKOVAC – e una citta che si trova nel nord della reggione di Dalmacija, situato 30km est da Zadar, e 15km nord-est da Biograd. Si e svilupato sull terreno fruttoso (Ravni kotar) e sul terreno carsico (Bukovica). E conosciuto che il posto sull quale si trova la citta di Benkovac e stato nel pasato abitato da molti popoli. Tanti monumenti Croati e chiese sono trovate su questo posto. Anche molto prima del’arrivo dei vecchi Croati altri popoli costruirono fortezze, citta e monumenti. Anche oggi sono presenti i resti di alcuni monumenti, case ecc. Da come la citta e oggi e molto difficile anche pensare che nell passato era una delle citta piu ricche e forti della reggione.

 

NIN – una piccola citta situat 15km sud-est da Zadar, 45km da Biograd. Il centro della citta e un isola grande circa 500m quadrati conessa con la costa da due ponti. La terra fertile e la buona posizione lo facevano nell passato un’centro urbanistico, politico e culturale. Nin e la citta dov’e trovato il numero piu grande di monumenti e lapidi dal loro tempo. Grazie ai resti archeologici possiamo dire che gli abbitanti romani furono abbastanza benestanti. Il complesso piu importante e di sicuro il foro con il capitolio, nel passato qui si trovava un tempio che fu uno dei piu grandi dell’area. Nin aveva anche l’aquedotto, terme e sono trovati i resti di molti oggeti dall valore artictico. I monumenti da sottolineare sono di sicuro le statue degli imperatori romani che stavano nelle nicchie nel foro. Dall arrivo dei Croati Nin diventa un centro Christiano nell VII e nell VIII.secolo.

 

ISOLA di PAŠMAN – Con i suoi dodici vilaggi con piu di 3000 abbitanti, la isola di Pašman e una dele isole piu delle del posto addatta a una vita rilassante e calma. Con lo sviluppo dell isola si sviluppa anche il turismo che e oggi, oltre alla pescha una delle attivita piu importanti. Questa e l’isola degli orti di olive, delle casette di roccia vecchie e delle spiaggie sabbiose. L’isola e conessa da un ponte con l’isola di Ugljan e con una linia di tragetti con Biograd.